Lungomare di Napoli: i monumenti e le attrazioni da vedere, oltre che i luoghi iconici da visitare

borgo-marinari

Lungomare di Napoli: il luogo simbolo della città partenopea. In questo post a cura di Napoli Fans troverete i monumenti e le attrazioni da vedere, oltre che i luoghi iconici da visitare

Il Lungomare di Napoli è una delle perle del Mediterraneo, un tratto costiero che offre panorami mozzafiato, arte, cultura e una vibrante atmosfera sociale. Lungo circa 2.5 km, si estende dalla zona di Mergellina fino al Castel dell’Ovo, raccontando la storia di una città tra le più affascinanti d’Europa, attraverso i suoi monumenti, le sue piazze e i suoi angoli pittoreschi.

Esploriamo insieme, in questo nuovo post a cura di Napoli Fans, le attrazioni principali e i luoghi iconici di questo incantevole lungomare, simbolo più di tutti gli altri, della città partenopea. Bentornati sul nostro portale!

Storia e alcune curiosità sul lungomare di Napoli

Il lungomare di Napoli è forse il luogo più conosciuto della città, la cui storia è millenaria. Può essere, infatti, considerato come uno dei primi insediamenti urbani greci della città.

Il lungomare è esteso per circa 2,5 km ed è stato ribattezzato “Lungomare Caracciolo” in memoria di Francesco Caracciolo, eroe della Repubblica Partenopea, impiccato dall’ammiraglio inglese Nelson sull’albero maestro della sua nave, e il cui corpo fu gettato post mortem proprio nel mare del golfo di Napoli.

La strada che oggi conosciamo è stata creata nella seconda metà dell’800 ed è separata dal mare da una serie di scogli artificiali, che la riparano dalle onde.

Oggi, il lungomare Caracciolo è uno dei più rinomati e famosi al mondo per la sua bellezza, grazie ai bellissimi panorami e scorci unici sulla metropoli partenopea.

Qui troverete una serie di monumenti e attrazioni lungo il cammino, oltre che attività ristorative molto apprezzate, sia dai turisti che dai residenti. Andiamo a vedere insieme cosa visitare sul lungomare partenopeo.

castel dell'ovo foto

 

Monumenti e attrazioni da non perdere

Quali sono i monumenti e i luoghi simbolo del lungomare napoletano e quelli nelle immediate vicinanze? Vediamoli insieme!

  1. Castel dell’Ovo: questo antico castello, situato su un’isola collegata alla terraferma da un breve pontile, è il più antico forte della città e offre una vista spettacolare sulla baia di Napoli. La sua posizione strategica lo rende il luogo ideale per scattare foto panoramiche e immergersi nella storia locale.
  2. Villa Comunale: questa storica area verde è perfetta per una passeggiata rilassante. Al suo interno, si possono trovare specie botaniche rare e antiche statue, che contribuiscono a creare un’atmosfera serena e rilassante.
  3. Stazione zoologica Anton Dohrn: proprio nei pressi della Villa Comunale troverete anche la stazione zoologica più antica d’Europa, intitolata ad Anton Dohrn, recentemente  ristrutturata.
  4. Monumento ad Armando Diaz Duca della Vittoria di Francesco Nagni: qui troverete anche una statua dedicata ad Armando Diaz, che spicca proprio nei pressi della Villa Comunale.
  5. Fontana del Gigante: situata a via Partenope, a poca distanza dal Castel dell’Ovo, questo monumento è databile circa il XVII secolo.
  6. Via Caracciolo e Via Partenope: queste due strade costiere sono il cuore pulsante del lungomare, ricche di ristoranti, bar e caffè dove si possono gustare le specialità locali, guardando il mare. È anche il luogo ideale per praticare sport all’aria aperta o semplicemente per godersi il tramonto.
  7. Rotonda Diaz: un punto di riferimento iconico per i napoletani, la Rotonda Diaz offre una delle migliori viste del Vesuvio e del Golfo di Napoli. Frequentata da pescatori di giorno e da giovani di notte, rappresenta un vero e proprio crocevia culturale.
  8. Fontana del Carciofo: proseguendo alla fine del lungomare, troverete sul vostro cammino questa fontana, situata in piazza Trieste e Trento, a pochi passi da Piazza del Plebiscito.

san valentino a napoli

Luoghi iconici da visitare

Altri luoghi iconici da visitare sul lungomare oppure nei suoi pressi sono i seguenti.

  1. Borgo Marinari: questo piccolo borgo di pescatori, situato ai piedi del Castel dell’Ovo, è oggi uno dei luoghi più caratteristici di Napoli. Con i suoi ristoranti gourmet e le sue barche colorate, Borgo Marinari è il posto perfetto per assaporare l’autentica cucina napoletana in un’atmosfera unica.
  2. Villa Pignatelli: a poca distanza dal lungomare di Napoli troverete Villa Pignatelli, un complesso monumentale voluto dal baronetto Sir Ferdinand Richard Acton, figlio di John Francis Edward Acton, VI Baronetto, primo ministro di Ferdinando I nel 1826, oggi sede di due musei.
  3. Chiesa di San Francesco di Paola: situata in Piazza del Plebiscito, questa imponente chiesa a forma di cupola è uno dei simboli architettonici più importanti di Napoli e merita una visita per la sua maestosa bellezza, proprio vicino il lungomare.
  4. Palazzo Reale: vicino alla chiesa di San Francesco di Paola, il Palazzo Reale è oggi uno dei principali musei della città, con sale opulentemente decorate, che narrano secoli di storia napoletana.

borgo-marinari-di-napoli

 

Consigli per la tua visita

Vediamo adesso alcuni consigli pratici in caso di visita al lungomare Caracciolo di Napoli.

  • Pianifica in anticipo: il lungomare è lungo e ricco di attrazioni, quindi è consigliabile pianificare la visita per sfruttare al meglio il tempo a disposizione.
  • Goditi una passeggiata al tramonto: il lungomare di Napoli è famoso per i suoi tramonti spettacolari. Una passeggiata serale offre la migliore vista, con il sole che tramonta dietro il Vesuvio.
  • Assaggia la cucina locale: non perdere l’opportunità di provare alcuni dei piatti tipici napoletani in uno dei molti ristoranti e bar che costeggiano il lungomare.

miglior-caffe-napoli

Conclusioni

Il Lungomare Caracciolo di Napoli non è solo un luogo da visitare, ma un’esperienza da vivere. Offre una straordinaria combinazione di bellezze naturali, storiche e culturali, oltre che culinarie, che lo rendono uno dei luoghi più affascinanti e indimenticabili della città.

Il lungomare ha qualcosa da offrire a tutti, sia per il turista in visita che per il residente, desideroso di fare una passeggiata vicino al mare.