Napoli-Chievo 0-0: gli azzurri si inceppano

napoli-chievo

Napoli-Chievo 0-0: gli azzurri si fermano al palo

Napoli-Chievo 0-0: finisce in pareggio la sfida tra napoletani e clivensi, valevole per la 13° giornata di serie A. Finisce con due pali per gli azzurri, due rigori negati e tanti corner che però non sono valsi la vittoria. Forse troppi i cambi di Ancelotti oppure la squadra ha sottovalutato un avversario che comunque contro gli azzurri riescono sempre a sciorinare ottime prestazioni, fatte di grinta e determinazione e puntualmente mettono in difficoltà gli azzurri. Se nell’ultima gara Diawara era riuscito in extremis a battere i veronesi, stavolta il palo ha detto no a Koulibaly nel finale e il risultato è rimasto di parità.

Napoli adesso è rimasto al palo e a -8 da un’implacabile Juventus, vincitrice anche sabato contro la Spal.

Napoli-Chievo 0-0: il tabellino

NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Hysaj (dal 73’ Mario Rui); Callejon, Diawara (dal 59’ Allan), Zielinski, Ounas (dal 58’ Milik); Insigne, Mertens. A disposizione: Ospina, Meret, Maksimovic, Luperto, Ghoulam, Hamsik, Fabian, Rog. Allenatore: Ancelotti.
CHIEVO VERONA (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba; Obi (dal 65’ Stepinski), Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Meggiorini (dal 74’ Cacciatore), Pellissier (dal 62’ Kiyine). A disposizione: Seculin, Semper, Tanasijevic, Cesar, Burruchaga, Leris, Djordjevic, Grubac. Allenatore: Di Carlo
ARBITRO: Chiffi di Padova
NOTE: Spettatori paganti 44.408 per un incasso di 608.344,33 euro . Tiri in porta 8 (+ 2 pali)-3. Tiri fuori 7-3. In fuorigioco 0-1. Angoli 20-2. Recuperi 0’ p.t., 4’ s.t.