Liverpool-Napoli 1-0: gli azzurri fuori dalla Champions

liverpool-napoli

Liverpool-Napoli 1-0: un gol di Salah decide il match

Liverpool-Napoli 1-0 e azzurri fuori dalla Champions League: a decidere la gara di Anfield un gol di Salah che estromette la squadra di Ancelotti dalla competizione europea più importante.

La gara è stata giocata da entrambe le squadre, con un leggero predominio degli inglesi che hanno nel primo tempo attaccato e segnato con l’attaccante egiziano, che riesce a scrollarsi di dosso la marcatura di Mario Rui e depositare la sfera alle spalle del colpevole Ospina.

Gli azzurri nella ripresa hanno cercato di rimettere in piedi la gara e a pochi minuti dalla fine l’occasione più importante di tutto il match sui piedi di Milik, che stoppa un pallone quasi impossibile in area di rigore e calcia a botta sicura, trovando però il corpo di Alisson che respinge il tiro del centravanti polacco, inchiodando il match sull’1-0 finale.

Adesso gli azzurri continueranno comunque il proprio percorso in Europa, ricominciando dall’Europa League.

Liverpool-Napoli 1-0: il tabellino

MARCATORI: 34′ p.t. Salah (L)
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (dal 45′ s.t. Lovren), Matip, Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner (dal 40′ s.t. Fabinho); Salah, Firmino (dal 34′ s.t. Keita), Mané. All. Klopp (Mignolet, Origi, Shaqiri, Sturridge).
NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui (Ghoulam al 25′ s.t.); Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz (dal 17′ s.t. Zielinski); Mertens (dal 23′ s.t. Milik), Insigne. All. Ancelotti (Karnezis, Hysaj, Diawara, Ounas).
ARBITRO: Skomina (Slovenia).
NOTE: spettatori 54 mila (di cui oltre 2 mila napoletani). Ammoniti: Van Dijk, Salah, Koulibaly per gioco scorretto; Mané per comportamento non regolamentare. Recuperi: 3′, 4′.