Come arrivare negli USA da Napoli

come arrivare negli usa da napoli

Come arrivare negli USA da Napoli grazie ai voli disponibili da Capodichino, nel post di Napoli Fans

Fare un viaggio negli USA è il sogno di tutti. Chi non si augura un giorno di poter ammirare la Statua della Libertà in tutta la sua bellezza, oppure fare una passeggiata a Time Square, o ancora visitare le Cascate del Niagara, le spiagge feconde della Florida, o infine, spostandosi man mano sulla West-Coast, rimanere sbalorditi innanzi gli stupendi paesaggi del Grand Canyon e della California?

Oggi viaggiare negli Stati Uniti è possibile, non solo dalle altre grandi città italiane come Milano o Roma, ma direttamente dall’Aeroporto Capodichino di Napoli. Vediamo nelle righe che seguono quali tratte sono attive dallo scalo partenopeo e quali sono i documenti necessari per arrivare negli USA da Napoli.

Buona lettura a tutti dallo staff di Napoli Fans!

Documenti necessari per sbarcare negli States

Per poter arrivare e passare la dogana americana, il turista napoletano ed europeo in generale, ha bisogno di una serie di documenti, uno dei quali è l’ESTA.

Si tratta di uno speciale documento di viaggio che a partire dal 12 gennaio del 2009 i cittadini appartenenti al VISA Waiver Program (in italiano traducibile con Programma di esenzione di visto d’ingresso) devono richiedere per potersi imbarcare per gli States.

La motivazione del viaggio può essere sia turismo che affari, ma occorrono una serie di requisiti per l’ottenimento del via libera per gli USA:

  • essere cittadino di uno dei paesi ammessi al VWP;
  • che il soggiorno negli USA non sia superiore a 90 giorni;
  • avere un biglietto di ritorno o verso un paese terzo rispetto agli USA;
  • non avere un altro tipo di visto in corso per entrare negli Stati Uniti (visto di lavoro, visto studenti, e via discorrendo);

Se quindi avete in programma un viaggio negli USA, compilate subito l’application ESTA.

Con l’ESTA è possibile quindi viaggiare negli Stati Uniti senza l’obbligo di ottenere preventivamente un visto presso l’ambasciata o consolato. Questa infatti sostituisce la vecchia carta verde che i cittadini erano tenuti a compilare in volo prima dell’arrivo negli Stati Uniti.

Accanto all’ESTA, consigliamo poi vivamente di sottoscrivere una polizza assicurativa sanitaria, che vi consentirà di coprire eventuali cure mediche sanitarie, che negli Stati Uniti sono molto costose, ottenendo così una serie di servizi, come ad esempio l’assistenza medica fino all’anticipo di denaro in caso di urgente necessità ed entro un dato massimale.

I voli disponibili per gli USA da Capodichino

Ad oggi è possibile arrivare direttamente negli Stati Uniti utilizzando il moderno scalo napoletano di Capodichino, che da qualche anno ha attivato la rotta Napoli-New York, destinazione aeroporto di Newark Liberty, che si trova nell’area metropolitana di New York, anche se di giurisdizione fa parte dello Stato del New Jersey. Infatti è lo scalo più grande dello stato americano e si trova proprio a due passi dalla Grande Mela.

Secondo alcuni dati, emerge come questo scalo sia, per numero di passeggeri l’anno (circa 35 milioni) il secondo aeroporto più transitato dell’area metropolitana di NYC dopo l’aeroporto JFK (50,4 milioni di passeggeri l’anno) e più del LaGuardia, situato nella contea di Queens.

Questo aeroporto, dotato di tre terminal passeggeri e uno cargo, è il terzo maggiore hub della United Airlines dopo Houston-George Bush e Chicago-O’Hare.

Da qui siete distanti solo 23 km da Manhattan, quest’ultima facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici che collegano bene l’hub alla metropoli newyorkese e i suoi dintorni.

United Airlines: una delle maggiori compagnie aeree mondiali

La compagnia con la quale viaggerete diretti verso La Grande Mela è appunto la United Airlines. Questa è una delle principali compagnie americane e del mondo per quanto riguarda il trasporto aereo: è infatti quarta per numero di passeggeri trasportati e terza in tutto il mondo per passeggeri per chilometro.

Questa compagnia arriva in circa 60 paesi diversi nel mondo ed effettua in media 3.700 voli al giorno verso 78 differenti destinazioni, tra le quali da poco spicca anche Napoli.

Napoli-New York è disponibile tutta la settimana e prevede una durata di volo di circa 10 ore. Una volta giunti poi a Newark, potrete effettuare scalo verso altre 60 destinazioni tra Stati Uniti, Canada, Messico e Caraibi, che partono proprio da quell’aeroporto.

Per ora la disponibilità è stata data solo verso New York, ma probabilmente presto sarà ampliato il numero di tratte disponibili da Capodichino e dirette verso le maggiori città americane.

 

Sommario
Come arrivare negli USA da Napoli
Nome Articolo
Come arrivare negli USA da Napoli
Descrizione
Come arrivare negli USA da Napoli: vediamo nelle righe che seguono quali tratte sono attive dallo scalo partenopeo e quali documenti sono necessari.
Autore
Nome Publisher
Napoli Fans
Logo Publisher
Napoli Fans è il portale che parla della città: notizie, storia e cultura napoletana. Tutto questo e molto altro nel blog a cura di Pop Up Comunicazione!