Capodanno a Napoli: eventi in calendario in città

capodanno a napoli

Capodanno a Napoli: eventi in calendario in città

State pensando ancora a come passare l’ultimo dell’anno e nel frattempo avete scelto Napoli come meta? Vi starete chiedendo quali siano gli eventi in città e come poter trascorrere il Capodanno?

In questo post vi riportiamo a seguire i migliori eventi per il Capodanno a Napoli tra mostre, mercatini, tradizione, concerti in piazza, cultura, arte e curiosità.

Capodanno a Napoli: gli eventi in città

Anche per la fine di questo anno il Capodanno a Napoli si confermerà straordinario visti i tanti eventi in città, che sono di tipo culturale, musicale e di svago.

Nei due giorni del 30 dicembre 2018 e del 1° gennaio 2019 non mancheranno le occasioni per divertirvi.

Partiamo dai musei e dai palazzi storici di Napoli, dove in queste date potrete trovare diverse mostre che non vanno perse per chi ancora non le ha visitate.

Come al solito non poteva mancare il concertone di Capodanno che si terrà come sempre nella fantastica Piazza Plebiscito, che ogni anno si riempie di persone festanti, turisti e famiglie intere che si riuniscono qui per fare baldoria e salutare il nuovo anno che arriva. Tra gli artisti presenti, vi saranno: O’Zulù, Massimo Jovine e la vocalist Simona Boo dei 99 Posse,  Valerio Jovine, Franco Ricciardi, Valentina Stella, Ciccio Merolla, James Senese, Enzo Gragnaniello, Andrea Tartaglia, La Maschera, Dario Sansone, Ntò, M’Barka Ben Taleb e Speaker Cenzou dei Sangue Mostro e non solo loro, per una serata indimenticabile. Ci sarà anche il sassofonista Daniele Sepe con il supergruppo di Capitan Capitone.

natale a napoli

Cultura a Napoli: qualche mostra disponibile?

Le principali mostre a Napoli saranno:

  • Escher;
  • Klimt;
  • La mostra sul Futurismo che si tiene al Maschio Angioino;

Se state cercando poi iniziative che si ricolleghino alla stagione natalizia, allora andare a pattinare sul ghiaccio al Vulcano Buono: potrebbe essere la vostra scelta, ma non finisce qui ovviamente!

Per ciò che riguarda la cultura, è stato riaperto il Giardino Pensile di Palazzo Reale di Napoli che da oggi espone l’installazione artistica di un maestro giapponese, Uemon Ikeda, per il quale è possibile prenotare la visita. Quindi affrettatevi se state pensando ad un Capodanno di questo genere!

palazzo reale napoli

Se cercate info, ecco ciò che dovete sapere sul Giardino Pensile di Palazzo Reale a Napoli:

  • Apertura dalle ore: 11:30 e anche durante i weekend;
  • Prezzi:
  1. Giardino pensile assieme al biglietto per Palazzo Reale – Intero 8€
  2. Giardino pensile assieme al biglietto per Palazzo Reale – Ridotto 5€

Un’altra interessante mostra è quella di: Rubens – Van Dyck – Riberache si tiene a Palazzo Zevallos e la cui inaugurazione è stata ad ingresso gratuito. La mostra si è aperta il 6 dicembre 2018 e si concluderà il 7 aprile 2019.

Anche in questo caso ecco qualche info che dovreste conoscere:

  • Mostra visitabile anche nelle domeniche;

Ed ecco il costo dei biglietti:

  • Clienti Intesa San Paolo Ingresso Gratuito;
  • Biglietto Intero: 5€;
  • Biglietto Ridotto: 3€;
palazzo zevallos
Fonte: LonelyPlanet.com

Poco sopra abbiamo accennato ad Escher: ebbene ad ospitarne una mostra è il PAN ovvero il Palazzo delle Arti di Napoli dove l’artista olandese, che ha conquistato molto successo grazie al suo stile caratteristico, viene affiancato in questa mostra da quelli che sono considerati i suoi naturali successori.

Questa esposizione è stata aperta il 1°novembre 2018 e sarà visitabile fino al 22 aprile 2019.

pan napoli

La mostra dedicata ai De Filippo

Un paragrafo a parte merita questa iniziativa: se volete davvero entrare nella tradizione culturale partenopea, certamente non potete perdervi l’anteprima mondiale per il pubblico di Napoli della mostra dal titolo: “I De Filippo, il mestiere in scena”. Questa esposizione si tiene al Castel dell’Ovo di Napoli.

Ha aperto alle visite del pubblico il 28 ottobre 2018 ed è in permanenza fino al 24 marzo 2019 presso le storiche sale del Castel dell’Ovo di Napoli, dove potrete visitare una mostra che intende essere una dedica all’anima del teatro e del cinema di Napoli, quindi alla famiglia De Filippo.

eduardo de filippo
Fonte: Panorama

In esposizione infatti più di 70 costumi di scena, tra i quali spiccano quelli di “Natale in casa Cupiello”Ma qui troverete anche:

  • Locandine;
  • Copioni manoscritti;
  • Foto;
  • Video inediti riguardanti i due fratelli e la sorella De Filippo;

In pratica il castello diviene dimora e museo dedica ad una delle famiglie simbolo di Napoli e della sua tradizione culturale. Si tratta di un’occasione imperdibile anche per comprendere come si sia trasformata la città.

I De Filippo erano una famiglia dal passato che oggi appare lontano ma che ha fatto la storia del teatro e della cultura locale e non solo, osservando il mondo di oggi, i suoi ritmi, il suo “stravolgimento” tecnologico si notano i cambiamenti interni alla stessa Napoli.

Qualche info su questa meravigliosa e importante mostra:

Apertura dello spazio dalle ore: 10:00, il castello rimarrà aperto anche le domeniche. 

Eccovi i costi per entrare:

  • Intero: 10€
  • Ridotto: 8€
  • Gruppi: 7€
  • Scuole: 5€

Dalla cultura alla natura

Preferite godervi gli spazi e le viste che solo la natura offre? E magari state pensando ad un Capodanno alternativo? Perché non scegliere la spiaggia allora?!

La Spiaggia a Capodanno è a Marina di Varcaturo, dove si terrà un gran gala per San Silvestro all’Ammot.

Un esclusivo cenone e veglione, in una delle location più belle che si affacciano sul mare più bello della Campania. Qui potrete gustare il sapore di Napoli, tra piatti tipici della tradizione partenopea e godervi una vista mozzafiato, per stappare lo spumante in compagnia di amici e parenti e godervi la serata da una postazione privilegiata.

Il Capodanno a Napoli è questo e altro: vienilo a scoprire subito prenotando la tua visita a Napoli!